Reumabase.it
Reumatologia
Xagena Mappa
Xagena Newsletter

Risultati ricerca per "Inibitori del TNF"

Molti pazienti con artrite psoriasica hanno una risposta inadeguata agli inibitori del fattore di necrosi tumorale ( TNF ). Guselkumab ( Tremfya ), un inibitore specifico dell'interleuchina-23 ( IL- ...


I bambini con artrite idiopatica giovanile hanno un rischio doppio di contrarre gravi infezioni batteriche rispetto ai bambini non-affetti da una malattia infiammatoria e il rischio aumenta ulteriorme ...


Nei pazienti con artrite reumatoide, trattati con uno o più inibitori del fattore di necrosi tumorale ( TNF ), senza successo, il trattamento con Tofacitinib ( Xeljanz ) può produrre mig ...


In uno studio di fase III, Tofacitinib, un inibitore orale della Janus chinasi, ha dimostrato di essere efficace nei pazienti con artrite reumatoide di lunga data, rispetto al placebo.Il 48.2% dei paz ...


Il NICE ( National Institute for Health and Clinical Excellence ) ha pubblicato una guida riguardo all’utilizzo di Adalimumab ( Humira ), Etanercept ( Enbrel ) ed Infliximab ( Remicade ) nel tra ...


Guselkumab ( Tremfya ), somministrato ogni 4 o 8 settimane, è efficace per i sintomi articolari e cutanei, nonché per la funzione fisica e la qualità di vita, tra i pazienti con artrite psoriasica att ...


I dati di fase 3 dello studio MEASURE 3 hanno dimostrato che una dose di 300 mg di Secukinumab ( Cosentyx ) ha prodotto miglioramenti nei segni e nei sintomi della spondilite anchilosante attiva nell' ...


È stato analizzato l'impatto degli inibitori del fattore di necrosi tumorale ( TNFi ) sulla progressione radiografica spinale nella spondilite anchilosante. Sono stati inclusi pazienti con spo ...


Tofacitinib ( Xeljanz ) è un inibitore della Janus chinasi orale oggetto di indagine per il trattamento dell'artrite psoriasica. È stato valutato Tofacitinib in pazienti con artrite psoriasica attiva ...


L’inibizione del fattore di necrosi tumorale ( TNF ) e la deplezione delle cellule B sono trattamenti altamente efficaci per l'artrite reumatoide attiva, ma finora nessuno studio controllato e randomi ...


L’artrite reumatoide è una malattia cronica eterogenea e non è stato ancora identificato un agente terapeutico efficace in modo universale e persistente in tutti i pazienti. Uno studio ha valutato ...


È stata confrontata l'incidenza di cancro in seguito alla terapia con inibitori del fattore di necrosi tumorale alfa ( TNF-alfa ) rispetto alle terapie alternative comunemente utilizzate nelle malatti ...


Uno studio ha esaminato come le terapie di combinazione con DMARD ( farmaci antireumatici modificanti la malattia ) e le terapie con inibitori del TNF più Metotrexato ( TNF/MTX ) influenzino gl ...


Uno studio ha valutato l’efficacia del passaggio a un secondo inibitore del fattore di necrosi tumorale ( TNF ) in pazienti con spondilite anchilosante.Lo studio ha incluso pazienti naive al tra ...


Gli inibitori del TNF-alfa ( Tumour Necrosis Factor alpha ) sono frequentemente utilizzati per il trattamento dell’artrite reumatoide, ma non è chiaro se l’uso di un diverso inibito ...