Reumabase.it
Reumatologia
Xagena Mappa
Medical Meeting

Sono state studiate la sicurezza e l'efficacia di Remtolumab ( ABT-122 ), una immunoglobulina a doppio dominio variabile mirata al fattore di necrosi tumorale ( TNF ) e a interleuchina-17A ( IL-17A ), ...


Nuovi algoritmi di trattamento che utilizzano bloccanti del fattore di necrosi tumorale ( TNF ) nelle prime fasi della spondiloartrite ( SpA ) inducono alti tassi di remissione clinica o bassa attivit ...


Secukinumab ( Cosentyx ), una anti-interleuchina-17A, anti-IL-17A) è una terapia efficace per la spondilite anchilosante e l'artrite psoriasica, le forme prototipo di spondiloartrite ( SpA ). Si è de ...


I nuovi dati dello studio CANTOS hanno mostrato che Canakinumab somministrato ogni 3 mesi a dosaggi diversi è associato a un rischio significativamente ridotto di attacchi di gotta, senza modificare l ...


I farmaci biologici antireumatici modificanti la malattia ( bDMARD ) sono raccomandati per la spondiloartrite assiale radiografica, altrimenti nota come spondilite anchilosante, quando le terapie conv ...


Al momento, i farmaci biologici antireumatici modificanti la malattia ( DMARD ) sono l'unico trattamento raccomandato per i pazienti con spondilite anchilosante che non hanno risposto al trattamento d ...


È stata studiata l'efficacia e la sicurezza dell'anticorpo contro il recettore dell' interleuchina-6 ( IL-6 ) Tocilizumab ( RoActemra ) in pazienti con arterite di Takayasu ( TAK ). I pazienti con a ...


I glucocorticoidi sono ampiamente utilizzati nel trattamento delle malattie immuno-mediate. Nonostante il loro uso diffuso, i dettagli sul dosaggio, l'efficacia e gli effetti negativi devono ancora e ...


Bimekizumab, un anticorpo monoclonale che neutralizza sia IL-17A che IL-17F, ha migliorato significativamente i risultati sia muscoloscheletrici che cutanei tra i pazienti con artrite psoriasica attiv ...


I dati di fase 3 dello studio MEASURE 3 hanno dimostrato che una dose di 300 mg di Secukinumab ( Cosentyx ) ha prodotto miglioramenti nei segni e nei sintomi della spondilite anchilosante attiva nell' ...


Guselkumab ( Tremfya ), un anticorpo monoclonale umano che si lega alla subunità p19 dell'interleuchina 23, è stato approvato per il trattamento della psoriasi da moderata a grave. L'artrite psoriasi ...


Il successo della sospensione del trattamento nei pazienti con spondiloartrite assiale non-radiografica in stato di remissione rimane sconosciuto. Lo studio ABILITY-3 ha esplorato la possibilità di s ...


Upadacitinib è un inibitore selettivo della Janus chinasi 1 ed è risultato efficace negli studi di fase 2 in pazienti con artrite reumatoide da moderata a grave. È stata valutata l'efficacia di Upada ...


Gli studi di fase 2 con Upadacitinib, un inibitore selettivo della Janus chinasi 1 ( JAK1 ), hanno dimostrato sicurezza ed efficacia nel trattamento di pazienti con artrite reumatoide attiva. È stato ...


Il trattamento con Risankizumab, un inibitore dell'interleuchina-23 ( IL-23 ), non è efficace nel ridurre i segni e i sintomi della spondilite anchilosante, in base ai risultati di uno studio di fase ...